Le Libertarie Pisane 2018

Le Libertarie

La convention

Articoli recenti

Vai all'elenco di tutti gli articoli

Archive for August 2019

Scarica il PDF 

Libertarie regionali Toscana 2020

Schemi e simulazioni

Calendario principale

I dati e le date sono indicativi. Alcune tappe finali possono essere accorpate se necessario accorciare i tempi

Oltre che primarie per il candidato governatore, le tappe sono anche primarie per i consiglieri regionali (vedi sotto). Chi si candida a governatore può candidarsi anche a consigliere per una circoscrizione (di solito, quella di residenza)

Terminologia di base:

Elezioni generali: le elezioni “vere” (contrapposte alle elezioni primarie). Nel nostro caso, le elezioni regionali della Toscana

Nomina: l’investitura della convention che determina il candidato governatore con voto a maggioranza assoluta dei delegati

Candidati alla nomina: chiunque si candidi ad ottenere la nomina della convention

Caucus: riunione, assemblea, incontro di persone (pronuncia “cocus”)

Simulazione

con dinamiche tipiche di una competizione come questa

Supponiamo che i candidati alla nomina siano 4. Li chiameremo G1, G2, G3 e G4

Prima tappa (Firenze 3, 19/1/20, 5 delegati totali)

Esempio di scheda elettorale

Risultati prima tappa (solo primarie per governatore)

Voti e delegati ottenuti dai candidati:

Candidato

Voti

no delegati  

G1

2050

3

G2

1500

2

G3

50

0

G4

400

0

Caucus post-primarie

per scegliere i delegati di Firenze 3 di G1 e G2

Il 21/1/20 G1 posta il seguente messaggio su twitter 

Grazie a tutti del sostegno straordinario che mi avete dimostrato
domenica nella prima tappa. Trovatevi il 26/1/20 alle ore 15.00 al teatro X per
scegliere i tre di voi che andranno alla convention. Un mio rappresentante sarà
lì ad aprirvi

G1 non andrà al caucus (anche perché è in piena campagna elettorale per le tappe successive)

26/1/20, ore 15.00, teatro X:

lsi presentano 55 persone;

lsi fa avanti chi è disposto ad organizzare l’incontro (nel qual caso non si candida a delegato);

lcoloro che aspirano a fare i delegati si presentano e dichiarano solennemente di impegnarsi a votare la nomina di G1 alla convention;

lsegue discussione con interventi dei presenti;

lseguono le votazioni per scegliere i tre delegati più eventualmente tre sostituti.

nSalvo arrotondamenti, i delegati e sostituti sono metà uomini e metà donne

In qualunque momento, gli aspetti organizzativi (voto segreto, voto palese, numero preferenze, tempistiche degli interventi, ecc.) vengono decisi facendo votare i presenti. E’ sperabile che ogni decisione passi a maggioranza assoluta

La discussione può riguardare anche le questioni da sollevare alla convention (punti programmatici, modifiche alle regole, nome e simbolo della lista da presentare alle elezioni regionali, ecc.), sulle quali i delegati non sono tenuti a seguire G1, ma interpretano liberamente la volontà degli elettori

Il 27/1/20 i risultati sono trasmessi a G1, che li approva, nel qual caso diventano definitivi. Se G1 lo ritiene, può esercitare un diritto di veto, motivando la decisione, su uno o più delegati eletti, nel qual caso subentrano i sostituti  

Similmente, il 20/1/20 G2 posta il seguente messaggio su facebook

Un risultato davvero inaspettato! Eravamo sconosciuti fino a ieri e
abbiamo già 2 delegati!  Il 26/1/20 alle 15.00 nella biblioteca Y sceglierete
i due di voi che mi rappresenteranno

e avanti come sopra.

Verso la convention

I delegati già eletti si incontrano telematicamente per organizzare (in linea di massima) i lavori della convention, raccogliere pareri e proposte sulle regole e i punti programmatici, dividersi in commissioni (commissione sul programma, commissione sulle regole), per arrivare alla convention con proposte pronte da essere discusse e votate. I delegati scelti nelle tappe successive si aggiungono man
mano che vengono eletti

Proposte tipiche di
modifica delle regole (per le libertarie regionali 2025):

premiare con qualche delegato in più le circoscrizioni in cui saranno raccolti più voti alle elezioni generali, da sottrarre alle circoscrizioni in cui saranno raccolti meno voti;

riorganizzare la sequenza in modo da consultare per prime le circoscrizioni che avranno raccolto più voti alle elezioni generali, o quelle che hanno raccolto maggiore affluenza alle primarie

Simulazione risultati complessivi delle 13 tappe

G4 ottiene la maggioranza assoluta dei delegati (quindi, a meno di eventi mai accaduti finora, otterrà la nomina della convention – vedi sotto)

G1 comunica di ritirarsi e libera i suoi delegati dal vincolo di votare per lui. Tipicamente (in caso di accordo sopraggiunto con G4 sul programma o altre questioni), dichiara di appoggiare G4 e invita informalmente i “suoi” delegati a votare per G4

G2 non appoggia G4, anzi urge i delegati di G1 e G4 a votare per lui

Convention

Sono presenti i delegati, osservatori e giornalisti

I candidati alla nomina non sono presenti

Le decisioni della convention sono prese a maggioranza assoluta

Votazione per la nomina

Risultati:

Candidato

G1

G2

G3

G4

Voti

3

4

0

94

G4 è nominato candidato governatore con 94 voti su 101. Viene invitato a raggiungere la convention per accettare la nomina. Tiene un discorso di accettazione che di fatto dà il via alla campagna elettorale per le elezioni generali

I candidati perdenti non sono invitati (di solito hanno già raggiunto accordi di vario tipo col vincitore)

Altre decisioni della convention

La convention è sovrana su qualunque questione ritenga esprimersi

 nScrive il programma elettorale. Il candidato nominato avrà un quadro più chiaro delle priorità degli elettori in vista delle elezioni generali

Dirime le eventuali contestazioni. La delegazione della circoscrizione II può sollevare perplessità sulla composizione della delegazione della circoscrizione III, per esempio (brogli? voto di scambio?)

Nomina un comitato fatto di, diciamo, 10 delegati, che si occuperà degli aspetti organizzativi delle libertarie successive (località della convention, raccolta donazioni, contatti cogli sponsor, ecc.). Il comitato non ha responsabilità politiche

Decide nome, simbolo per la lista da presentare alle elezioni generali

Vara modifiche delle regole per le libertarie successive

Cose da fare

Identificare i luoghi dei seggi elettorali nelle varie circoscrizioni. Scuole, sale comunali?

Trovare per tempo il sito della convention

Organizzarsi per raccogliere contatti, donazioni, sponsorizzazioni alla convention, ecc.

Organizzare le spese dei fondi raccolti per messaggi pubblicitari

Prima delle libertarie

Tour di presentazione delle libertarie, con sensibilizzazione delle potenzialità dello strumento, in modo che chiunque possa fin da subito riflettere sull’opportunità di  candidarsi alla nomina, a consigliere, o a delegato alla convention

Sensibilizzazione di giornalisti e mezzi di comunicazione. Riuscire a farli venire alle presentazioni 

Nelle tappe del tour: raccolta contatti, creazione di una o più mailing list. Eventualmente, raccolta prime firme per la presentazione della lista alle regionali. Raccolta donazioni

Dopo tour di presentazione e fino a primarie inoltrate: tour di dibattiti tra i primi candidati alla nomina che si sono fatti avanti (ciò che stimola gli altri a farsi avanti pure loro)

Quindi: stilare calendario date e siti delle tappe del tour di presentazione, stilare analogo calendario dei dibattiti, arrivare alle conferenze stampa con schemi dettagliati da fornire ai giornalisti

Esempi tour presentazione e dibattiti

Le libertarie sono il format che permette a tutti gli elettori di candidarsi con effettive possibilità di vincere e controllare tutto il processo di selezione dall’inizio alla fine. Riusciremo a realizzare la rivoluzione per le elezioni regionali toscane del 2020? In questo video la prima presentazione della serie.

PDF

Sostieni il progetto YouCaucus – Libertarie per l’Italia

Se vuoi sostenere il progetto YouCaucus –
Libertarie per l’Italia
puoi diffonderne le idee come meglio credi, attraverso i social network, o fare una donazione in denaro, dell’importo che vuoi





LIBERTARIE PISA 2018


Istruzioni semplici

Le Libertarie Comunali

Regole delle libertarie

Calendario delle primarie e della convention


Volantino | Stampa e divulga

Rassegna stampa


Cosa ne pensi? Scrivi a

youcaucus@youcaucus.com 

  • Facci conoscere il tuo parere
  • Iscriviti alla nostra mailing list per restare aggiornato
  • Facci sapere se sei interessato a fare da testimonial delle Libertarie (cioè prestarci il tuo volto e il tuo nome) per campagne pubblicitarie informative sui quotidiani e le TV locali
  • Facci sapere se sei interessato a candidarti alla nomina o a delegato

Cerca nel sito

Nel sito Nel web